Al festival delle letterature migranti continuano le attività di PRISMA

Al festival delle letterature migranti continuano le attività di PRISMA

L’Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe” – centro studi sociali – tra le nuove attività dell’azione WP4 su “Partecipazione dei migranti per la costruzione di comunità solidali” del Progetto regionale “PRISMA” (di cui l’Istituto è partner), ha proposto il percorso di partecipazione democratica e cittadinanza attiva: “So-stare tra le culture”.
L’iniziativa ha come obiettivo la promozione della partecipazione di attori con background culturali differenti a momenti di dibattito e confronto, così da valorizzare ed esprimere le proprie istanze.

Martedì 20 settembre si è tenuta la prima tappa di questo percorso con le realtà sociali impegnate sul territorio. Con loro sono stati condivisi, gli obiettivi, i temi da trattare, le modalità di svolgimento.

La seconda tappa di questo percorso, che sarà aperta a tutti, si svolgerà il 14 ottobre dalle ore 9:30 alle ore 13:00, nell’ambito del Festival delle Letterature Migranti 2022, il cui tema è “La città futura”.
L’incontro dal titolo La Citta’ Partecipata” sarà strutturato in tavoli tematici che affronteranno i seguenti argomenti: trasformazione urbana; sostenibilità ambientale; stabilità lavorativa; cultura e garanzia dei diritti.

L’ incontro sarà introdotto e moderato da Anna Staropoli e facilitato dai giovani volontari del servizio civile dell’ Istituto Arrupe: Alessandro Chines, Giada Cascio, Marcello Pardo, Stefania Dagnino, Ibrahima Deme, Abdul karim Assahly.
Per ogni informazione e’ possibile contattarci attraverso email: anna.staropoli@istitutoarrupe.it
Seguirà esposizione delle istanze emerse dinanzi ai cittadini e alle istituzioni regionali e comunali che saranno presenti

close

Questo articolo proviene da https://sicilia.integrazione.org/articoli/al-festival-delle-letterature-migranti-continuano-le-attivita-di-prisma/