Avviso di manifestazione d’interesse per la creazione di una short list di enti interessati alla riconversione del C.A.R.A. di Borgo Mezzanone

Con atto dirigenziale n. 126 della Sezione Sicurezza del Cittadino, Politiche per le Migrazioni ed Antimafia sociale della Regione Puglia è stato emanato l’Avviso di manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di associazioni o altre realtà presenti sul territorio regionale che intendono collaborare con le istituzioni coinvolte nella attuazione del protocollo d’intesa finalizzato alla riconversione del compendio C.A.R.A. di Borgo Mezzanone in foresteria per lavoratori stagionali immigrati.

Possono essere ammessi alla procedura enti del Terzo settore, fondazioni e altri enti di carattere privato senza scopo di lucro, università, organizzazioni sindacali e organizzazioni non governative.

A pena di esclusione, i candidati dovranno dimostrare di aver svolto almeno un progetto in favore di Pubbliche Amministrazioni di inclusione sociale e diffusione della legalità o di contrasto al fenomeno del caporalato e allo sfruttamento lavorativo in agricoltura o per l’ospitalità degli immigrati. Dovranno, altresì, dimostrare di avere quale scopo sociale finalità aderenti all’area tematica.

Tutti i soggetti interessati dovranno inviare domanda entro le ore 12.00 del giorno 12/07/2021 alla Sezione Sicurezza del Cittadino, Politiche migratorie e Antimafia tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo sic.regionepuglia@pec.rupar.puglia.it.

A questo link è possibile consultare l’avviso e scaricare tutta la documentazione necessaria.

Questo articolo proviene da https://puglia.integrazione.org/articoli/regione-puglia-avviso-di-manifestazione-dinteresse-per-la-creazione-di-una-short-list-di-enti-interessati-alla-riconversione-del-c-a-r-a-di-borgo-mezzanone/