Bari, lanciata la rete nazionale di webradio per promuovere l’orientamento e contrastare la povertà educativa

Scegliere un tema, registrare un’intervista, lavorare in gruppo, rispettare una scaletta, usare la tecnologia radiofonica: in una webradio gestita insieme ai giovanissimi sono tante le competenze che si acquisiscono. Non solo: la radio diventa uno spazio di partecipazione ed empowerment anche per le famiglie. Questo uno dei temi della tavola rotonda, Webradio e contrasto alla povertà educativa, svoltasi lo scorso 18 ottobre nella sala conferenze di Regione Puglia in via Gentile, organizzata dal progetto Orientamento Consapevole e Sistemico al tempo digitale (Or.Co. digitsys). Il progetto, nato dalla rete StartNet Network transizione scuola-lavoro, è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Durante l’evento è stato lanciato il protocollo d’intesa Webradio e orientamento. Fra i partecipanti Sebastiano Leo, Assessore per l’Istruzione, la Formazione e il Lavoro di Regione Puglia, co-firmatario della prima strategia regionale di contrasto alle povertà educative, Lucia Abbinante, Direttrice dell’Agenzia Nazionale Giovani e di ANG Radio, il primo network radiofonico istituzionali under 30 (in collegamento video), e Francesca Bottalico, Assessora per il Welfare, e Paola Romano, Assessora Politiche Giovanili del Comune di Bari.

«L’intento primario è di costituire una rete informale con associazioni ed enti interessati a promuovere l’uso della web radio come strumento educativo di partecipazione e canale di diffusione di informazioni utili nei percorsi di transizione, nonché come strumento di confronto tra gli operatori, le famiglie e i giovani», ha spiegato Gianpietro Losapio, Direttore di Nova Onlus Consorzio Nazionale per l’Innovazione Sociale, capofila di Or.Co. digitsys.

Da oggi inoltre, è online Indubbio: Vademecum per Genitori di Figli Preadolescenti, una piccola e utile guida per famiglie con ragazzi e ragazze tra i 10 e 14 anni, per rispondere alle incertezze di giovani e adulti. Nato durante la pandemia, il vademecum è il risultato di sei podcast con esperti, ad opera della digital radio, scaricabile gratuitamente su www.orcodigitsys.it.

Il video della diretta Facebook dell’evento è disponibile a questo link.