“Chiunque. Dovunque. Sempre.” A Corato la mostra fotografica di Oasi2 per la Giornata Mondiale del Rifugiato

«Chiunque siano, da qualsiasi luogo provengano. Sempre. Together With Refugees». UNHCR, Giornata Mondiale del Rifugiato 2022 Le persone costrette a fuggire dai loro luoghi d’origine devono essere trattate con dignità: chiunque siano. Devono essere accolte: da ovunque provengano. Devono essere protette: sempre. La Giornata Mondiale del Rifugiato non è e non può essere una vuota ricorrenza. Deve invece essere un’occasione in più per creare inclusione, confronto, dialogo, reti solidali e avviare processi culturali che possano finalmente ribaltare la prospettiva eurocentrica sulle questioni migratorie e sull’accoglienza alle persone richiedenti asilo. Per aggiungere un passo a questo percorso la Comunità Oasi2, con il patrocino del Comune di Corato, celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato aprendo le porte dei propri progetti SAI (Sistema Accoglienza e Integrazione) attraverso una Mostra fotografica che racconta le persone che accogliamo. Il progetto fotografico, che vede protagoniste e protagonisti della narrazione le persone ospiti dei progetti SAI sul territorio delle province di Bari e BAT, è a cura di Lisa Fioriello della cooperativa Camera a Sud e gravita attorno ai molteplici significati che può assumere il concetto di famiglia. Dalle suggestioni nate attraverso la riflessione su questo tema, nasce anche il video “Famiglia è …”, realizzato sempre in collaborazione con Camera a Sud e gli ospiti dei SAI, che è stato proiettato durante l’evento inaugurale di mercoledì 22 giugno. Durante la serata inaugurale è stato presentato anche il documentario immersivo “In my place” realizzato da MoreView in VR 360° con i beneficiari dei progetti SAI di Oasi2 e fruibile attraverso visori VR. Autori e protagonisti del documentario sono Magy e Bangali, richiedenti protezione internazionale della Rete SAI ospitati dalla Comunità Oasi2, che hanno girato il video con una speciale telecamera a 360gradi, raccontando la loro vita qui, nelle città in cui sono stati accolti. La Mostra è gratuita ed è visitabile dal 22 al 30 giugno presso il Chiostro Comunale del Palazzo di Città a Corato, in Piazza Marconi, 12, dal lunedì al venerdì tra le 8 e le 18 e il sabato dalle 8 alle13.    

L’articolo “Chiunque. Dovunque. Sempre.” A Corato la mostra fotografica di Oasi2 per la Giornata Mondiale del Rifugiato proviene da Oasi2.