Closing Conference Su.Pr.Eme. Italia

«Le storie esistono solo se vengono raccontate»

E nel lungo viaggio di Su.Pr.Eme. Italia, sono state tante le storie, le persone e le esperienze incontrate lungo questo cammino durato tre anni.

Abbiamo scelto di raccontarle dando voce e volto a tutti coloro che si sono spesi per questo progetto, spesso lavorando dietro le quinte, istituzioni, partner, enti del terzo settore, associazioni; a coloro che ne hanno beneficiato, uomini e donne che si sono affrancati da schiavitù e sfruttamento e oggi vivono e lavorano nelle nostre comunità e aiutano chi ne ha ancora bisogno. Abbiamo sentito forti e chiare le parole di chi ci ha dimostrato con l’esempio che è possibile andare “Oltre il ghetto” ed è giusto e doveroso impegnarsi in un’economia etica, dalla produzione al consumo.

Lo abbiamo fatto guardandoci (diritti) negli occhi nella Closing Conference di Su.Pr.Eme. Italia, che si è svolta il 19 e 20 ottobre scorsi nel Teatro Kursaal Santalucia di Bari, registrando oltre 500 presenze provenienti dalle cinque regioni del Sud Italia. Due giorni nei quali si sono susseguiti interventi, contenuti multimediali, ma soprattutto condivisione, scambio, visioni e tante prospettive future.

Perchè Su.Pr.Eme. Italia è stata una storia collettiva, un percorso costruito insieme passo dopo passo sulla strada giusta. Quella della libertà, della dignità e del lavoro giusto.

E a tutti coloro che hanno dato il loro contributo non possiamo che dire GRAZIE.

La mostra

Generali

Sessione 1 – 19 ottobre

Forum enti gestori – 20 ottobre 2022

Spettacolo “I racconti del caporalato”

Sessione 2 – 20 ottobre 2022

Sessione III – 20 ottobre 2022