“Covid-19 e tutela della salute dei migranti”, sabato il workshop in Fiera del Levante

Si terrà sabato 10 ottobre alle 9.30, nella Sala 1 del padiglione 152 della Regione Puglia in Fiera del Levante, l’evento organizzato dalla Sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni e Antimafia sociale dal titolo “COVID-19 E TUTELA DELLA SALUTE DEI MIGRANTI”.

Il workshop si concentrerà sulle strategie adottate in questi mesi dalla Regione Puglia per contrastare e prevenire il contagio da Coronavirus, consentendo di tutelare la salute dei migranti che vivono sul territorio, in particolare negli insediamenti informali che ospitano i lavoratori stagionali stranieri.

I progetti finanziati dai Fondi Fami europei attualmente in corso, infatti, hanno dato risposte tempestive all’emergenza, non fermandosi, ma adeguandosi alle nuove esigenze legate alla pandemia e alle sfide che quest’ultima ha imposto.

Il progetto Su.Pr.Eme. di contrasto al Caporalato in cinque regioni del Sud Italia, ad esempio, oltre alla distribuzione di derrate alimentari durante il periodo di lockdown e di dispositivi di protezione, ha attivato delle unità mobili di prevenzione dotate di equipe multidisciplinari, il cui lavoro sarà raccontato dai referenti delle organizzazioni umanitarie direttamente coinvolte sul campo, per la Puglia, nelle province di Foggia e di Lecce.

L’Università di Bari illustrerà invece l’approccio innovativo che ha portato alla prototipazione, nell’ambito del progetto “Prevenzione 4.0”, dell’app e del totem per l’auto diagnosi “Drops – Gocce di salute”. L’incontro sarà l’occasione per presentare al pubblico tale strumento.

È possibile iscriversi al workshop entro il 9 ottobre 2020 e fino ad esaurimento dei posti disponibili, cliccando sul seguente link, al quale è disponibile anche il programma completo dell’evento.