Crisi ucraina, due mamme e tre minori accolti a Ruvo di Puglia

Nell’ambito del progetto Sai, Servizio di Accoglienza e Integrazione, gestito dal Comune di Corato e dalla Cooperativa Oasi2 San Francesco onlus, nella giornata di ieri sono state accolte cinque persone provenienti dall’Ucraina. Si tratta di due mamme e tre minori. In seguito a un accordo tra comuni limitrofi, saranno ospitati a Ruvo di Puglia, dove sono stati trasferiti dopo essere arrivati nel nostro Paese un paio di settimane fa. Il progetto Sai, nell’ottica di un’accoglienza integrata sul territorio, prevede una serie di attività volte a favorire l’inclusione sociale attraverso corsi di lingua italiana, inserimento scolastico dei minori, accompagnamento legale, sanitario, lavorativo, sociale e psicologico.

L’articolo Crisi ucraina, due mamme e tre minori accolti a Ruvo di Puglia proviene da Oasi2.