“Diritti negli occhi”: la nuova campagna contro il caporalato

“Diritti negli occhi”: la nuova campagna contro il caporalato

Si chiama “Diritti negli occhi” la nuova campagna di sensibilizzazione e di informazione e sensibilizzazione contro lo sfruttamento dei lavoratori stranieri in agricoltura promossa dalla Regione siciliana nell’ambito del progetto Su.Pr.Eme. Italia, finanziato dai fondi AMIF- Emergency Funds della Commissione Europea – DG Migration and Home Affairs.

La campagna è stata presentata lo scorso 10 febbraio a Palazzo D’Orleans dal governatore Nello Musumeci e dall’assessore regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, Antonio Scavone, presente la dirigente dell’Ufficio speciale Immigrazione, Michela Bongiorno.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione al rispetto dei diritti dei braccianti agricoli, per un’efficace strategia di prevenzione e contrasto. Sensibilizzare per realizzare un coinvolgimento della società civile nel processo di emersione e contrasto al caporalato. Spot e fotografie sono state realizzate nelle aree agricole siciliane, protagonisti gli stessi lavoratori stranieri.

«Attraverso immagini semplici, sobrie, essenziali, i cui protagonisti non sono figuranti ma donne e uomini che sulla loro pelle vivono ogni giorno la dura realtà del lavoro nei campi, vogliamo lanciare un messaggio – che è soprattutto un forte appello – per il rispetto dei diritti dei braccianti e perché il fenomeno dello sfruttamento lavorativo venga definitamente debellato» – dichiara il presidente della Regione, Musumeci.

«Il nostro intervento racconta tutto ciò che abbiamo fatto negli ambiti dell’accoglienza, della prevenzione, della tutela della legalità, sul piano della promozione sociale e della formazione, perché queste persone, che alla fine sono nostri cittadini e che contribuiscono a lavorare il prodotto più bello della nostra regione, quello dell’agricoltura, ne hanno diritto. Noi vogliamo raccontare questo, perché in tutti i cittadini cresca la consapevolezza che solo insieme è possibile lo sviluppo della Sicilia» afferma l’assessore Scavone.

close

Condividi sui social

Questo articolo proviene da https://sicilia.integrazione.org/articoli/diritti-negli-occhi-la-nuova-campagna-contro-il-caporalato/