Giornata mondiale del Rifugiato, noi ripartiamo dagli sguardi

Il 20 giugno si celebra la Giornata mondiale del rifugiato. E oggi più che mai sentiamo di dover stare accanto ai rifugiati!

I Siproimi (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati) di Molfetta, Barletta e Trani-Bisceglie, aventi come ente attuatore la Comunità Oasi2 San Francesco onlus, celebreranno questa ricorrenza insieme a loro e ci piacerebbe che la nostra voce corale giungesse a tutti gli abitanti delle città coinvolte, con i quali ogni giorno condividiamo scampoli di vita.

È per questo che abbiamo pensato di realizzare dei manifesti che riprendono, attraverso scatti fotografici, gli occhi di ognuno di noi, operatori e beneficiari. Sguardi intensi che svelano un arcobaleno di storie, sofferenze, ricordi, abbracci, terre lontane e sogni…sì, soprattutto sogni! Sono occhi che, insieme, guardano lontano, con coraggio e perseveranza, e lentamente costruiscono un futuro partendo da questo territorio.

Il Siproimi ha l’obiettivo di offrire accoglienza integrata, orientamento legale, sanitario, lavorativo; di costruire con i beneficiari progetti di inclusione socio-economica e – perché no – di realizzare i loro sogni!

Il difficile periodo della pandemia ci ha messo dinanzi a una brusca interruzione dei percorsi di inclusione, che prevedono corsi di italiano, tirocini formativi, incontri con le realtà sociali del territorio e consulenze psicologiche, e ci ha posto di fronte alla necessità di rimodulare gli interventi, provando a reinventare modalità di interazione necessarie e continuative. Oggi lentamente si torna alla normalità con le sfide di sempre, e si cerca di riprendere il “contatto”. E noi ricominciamo dagli sguardi.

Nel manifesto si fa anche riferimento ai movimenti antirazzisti che stanno agitando le piazze di tutto il mondo attraverso la frase “OUR LIVES MATTER“, che è il nostro modo di rilanciare lo slogan “BLACK LIVES MATTER”, cercando di abbattere frontiere, muri e divisioni fisiche, ma soprattutto ideologiche, e valorizzando la ricchezza della diversità.

L’articolo Giornata mondiale del Rifugiato, noi ripartiamo dagli sguardi proviene da Oasi2.