Le web radio come strumento di contrasto alla povertà educativa, oggi l’incontro a Bari

Questa mattina, 18 ottobre, nella Sala Conferenza della Regione Puglia in via G. Gentile a Bari avrà luogo la tavola rotonda sulle esperienze regionali e nazionali delle web radio quali strumento di contrasto alla povertà educativa minorile. L’evento è previsto dalle 10:30 alle 13 ed è organizzato da Or.Co. digitsys – Orientamento Consapevole e Sistemico al tempo digitale, un progetto multiregionale nato dalla rete StartNet-Network per la transizione scuola-lavoro, selezionato dall’impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Durante la pandemia le web radio hanno svolto un ruolo predominante per l’informazione e l’interazione scolastica, rivelandosi un importante strumento educativo e di orientamento per ragazzi e ragazze che si trovano in condizioni svantaggiate. Nella sola regione Puglia si registra infatti uno dei tassi di abbandono scolastico più alti a livello nazionale (15,6%). In contrasto a questa problematica opera OrCo Radio, una delle iniziative di Or.Co. digitsys, che solo nel 2021 con le sue azioni ha raggiunto quasi 600 studenti e studentesse nella fascia 10-14 anni.

Verrà inoltre presentato uno dei risultati della web radio, il Vademecum Indubbio, una guida per genitori di preadolescenti tratta dai podcast di OrCoRadio, andati in onda durante la pandemia.

All’evento parteciperanno Sebastiano Leo, Assessore per l’Istruzione, la Formazione e il Lavoro di Regione Puglia, co-firmatario della prima strategia regionale di contrasto alle povertà educative, Lucia Abbinante, Direttrice dell’Agenzia Nazionale Giovani e di ANG Radio, il primo network radiofonico istituzionale under 30 (in collegamento video), e Francesca Bottalico, Assessora per il Welfare del Comune di Bari.

Radio Panetti, la radio giovanile dell’Istituto Panetti-Pitagora di Bari, trasmetterà in diretta (anche su Facebook) tutti gli interventi.

Il progetto Or.Co. digitsys Orientamento Consapevole e Sistemico al tempo digitale è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.