Nel leccese lanciata la prima ricerca sulle reti educanti

Il Centro servizi educativi (CSE) ha avviato un sondaggio online per tracciare le reti di soggetti che si occupano attivamente del benessere dei minori nell’area del leccese. Si tratta della prima ricerca sulla comunità educante nella provincia di Lecce.

La ricerca mira a mappare la comunità educante intorno a bambini e bambine, ragazzi e ragazze, partendo dalla scuola, dalle famiglie, dalle associazioni, dalle istituzioni locali e pubbliche, dalle parrocchie, sino alle aziende. Il sondaggio è online, anonimo e si può compilare qui: https://it.surveymonkey.com/r/reteedulecce. Si invitano tutti soggetti attivi nell’ambito educativo nel leccese a compilarlo, possibilmente entro il 30 maggio.

Il Centro Servizi Educativi (CSE) è un’iniziativa dell’associazione La Svolta Aps, nodo leccese di Or.Co. digitsys – Orientamento Consapevole e Sistemico al tempo digitale, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile”. Il CSE nasce per contrastare la povertà educativa e rafforzare le comunità educanti nel territorio di Lecce e zone limitrofe.

In Puglia la povertà educativa è aumentata negli ultimi anni, anche in conseguenza della pandemia. Quasi un minore su cinque in Puglia abbandona la scuola senza un diploma, ovvero il 17,9%, oltre 4 punti percentuali sopra la media nazionale. Quattro famiglie su 100 in Puglia sono in una situazione di forte disagio economico. Per intendere: in Liguria una famiglia su cento è nella stessa condizione (dati Openpolis 2019).

I risultati verranno presentati nel corso del webinar “Comunità in rete” del 4 giugno 2021 (per partecipare registrarsi su https://bit.ly/3tqw5DA).

Il progetto Or.Co. digitsys Orientamento Consapevole e Sistemico al tempo digitale è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.