Nova partecipa alla Piattaforma Nazionale Rom, Sinti e Caminanti

Abbiamo partecipato, oggi, alla alla Piattaforma Nazionale Rom, Sinti e Caminanti.

L’evento è stato presieduto dal Sottosegretario di Stato, Vincenzo Spadafora, alla presenza del nuovo direttore generale dell’ Ufficio Antidiscriminazioni Razziali-Presidenza del Consiglio dei Ministri, Triantafillos Loukarelis. L’incontro ha rappresentato l’occasione per un aggiornamento sullo stato dell’arte della Strategia Nazionale Rom, Sinti e Caminanti 2012/2020, la condivisione di proposte, la presentazione delle iniziative recentemente intraprese e delle attività in fase di programmazione.

‘Abbiamo espresso forte preoccupazione – così il direttore di Nova Consorzio Nazionale per l’innovazione sociale, Gianpietro Losapio – per la grave asimmetria politica tra il lavoro di apertura e di dialogo con il mondo Rom e pro-Rom del sottosegretario Spatafora e l’intero Dipartimento Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’ufficio UNAR e la recente cosiddetta “direttiva Rom” emanata dal Ministro Salvini, che derubrica il tema specifico ad un mero problema securitario e richiama esclusivamente il tema degli sgomberi, nulla dicendo sulla Strategia Nazionale esistente per l’inclusione delle minoranze Rom e Sinti, come da Comunicazione della Commissione europea 173/2011 che invece punta su approcci, ispirazioni e obiettivi diametralmente opposti.

Quindi abbiamo lanciato la domanda: quale la linea del Governo attuale sul tema Rom? Quella di Salvini o di Spadafora?’