Percorsi specifici di accoglienza e orientamento ai nuovi servizi scolastici nella provincia di Messina

L’attività di orientamento nella provincia di Messina ha coinvolto gli studenti dei CPIA (Centro Permanente per l’Istruzione degli Adulti) presenti presso l’IIS Verona Trento, l’I.C. Battisti Foscolo, l’I.C.  Primo Milazzo e I.T.E.T. “E. Fermi” Barcellona P.G. con l’intento di favorire il successo scolastico e formativo degli studenti e, quindi, influenzare positivamente la costruzione del loro progetto di vita. 

Il percorso orientativo che proponiamo agli studenti stranieri dei CPIA nell’ambito dell’azione di “Qualificazione del sistema scolastico” del Piano Regionale Integrato per una Sicilia Multiculturale e Accogliente (PRISMA) intende offrire loro un momento dedicato all’introspezione e alla riflessione sul proprio percorso di studio e di vita. In questo non ha nulla di diverso dall’attività di orientamento scolastico offerta in molti istituti sul finire di un ciclo di studi, a cambiare sono i ragazzi e le ragazze, talvolta uomini e donne, provenienti da ogni parte del mondo – dal Bangladesh alla Costa d’Avorio – impegnati in un momento di transizione più complesso che comprende: l’allontanamento dal paese di origine, l’apprendimento di una nuova lingua e cultura, la necessità e l’urgenza di trovare lavoro.

Durante gli incontri in classe, orientatrice e mediatore spesso iniziano con una riflessione sulla parola orientamento. La prima, e più comune, assonanza che si trova è con la parola ??????? ovvero dove sorge il sole (????? in latino significa sorgere). La posizione del sole – da quando sorge a quando tramonta – è il più grande riferimento dell’uomo nella storia, allo stesso modo giova interrogarsi di tanto in tanto su quali siano i criteri delle proprie scelte, quando si cerca di raggiungere un obiettivo, chi o cosa orienta il cammino. È un interrogativo che inchioda il pensiero (e anche l’attenzione in classe) perché non risulta mai semplice rispondere, eppure si prendono scelte ogni giorno.

Gli incontri di orientamento di gruppo hanno soprattutto la finalità di far emergere l’esigenza di essere orientati, quindi di cercare e selezionare informazioni utili alla scelta. A questi possono seguire dei percorsi individuali di emersione delle competenze in grado di far emergere i momenti formativi, formali e non formali, che caratterizzano il proprio vissuto, riconoscere le competenze sociali, le conoscenze e le abilità agite e evidenziare i punti di forza e le aree di sviluppo, insieme ai limiti. Passi significativi, questi, per motivare all’apprendimento e tracciare una direzione nella propria vita.

“Direction” è la prima parola che trovano gli studenti quando cercano il significato di “orientamento”, loro non interrogano il latino ma google translate.

close

Questo articolo proviene da https://sicilia.integrazione.org/articoli/percorsi-specifici-di-accoglienza-e-orientamento-ai-nuovi-servizi-scolastici-nella-provincia-di-messina/