Prevenzione 4.0, al via il Corso di Alta Formazione per Mediatori interculturali etno-clinici

Il Corso di Alta di Formazione per Mediatori interculturali etno-clinici nasce dalla collaborazione tra i Dipartimenti di Scienze Politiche e Scienze Biomediche ed Oncologia Umana dell’Università degli Studi di Bari e il Consorzio Nazionale per l’Innovazione Sociale NOVA ONLUS nell’ambito del progetto FAMI “Prevenzione 4.0” (finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1. Asilo – Obiettivo nazionale 1 – Accoglienza/Asilo – lett. c – Potenziamento del sistema di I e II accoglienza – Tutela della salute).

La figura del mediatore interculturale etno-clinico rappresenta certamente un’impellente necessità, al fine di rispondere in modo adeguato ai bisogni degli immigrati che si rivolgono ai servizi sanitari. È questo il motivo per cui tale figura, mancante nel panorama professionale sanitario, richiede una formazione più specifica, per permetterle un effettivo ed efficace intervento.

I mediatori interculturali e gli operatori socio-sanitari, nel corso dell’innovativo percorso di formazione, acquisiranno gli strumenti necessari per lavorare in ambito clinico integrando le loro competenze linguistiche e culturali con quelle di carattere sanitario al fine di interpretare correttamente sia il malessere fisico che i disagi psicologici degli immigrati e seguirli adeguatamente nei percorsi di cura.

Il corso è gratuito, si svolgerà in modalità online ed è costituito da sei moduli nei quali verranno trattati argomenti di carattere sociologico, demografico, sanitario, psicologico/psichiatrico e antropologico, più uno di laboratori.

Le lezioni saranno tenute, in un’ottica interdisciplinare, da docenti ed esperti altamente qualificati che operano nel settore.

Scarica la locandina del corso.

Per maggiori informazioni clicca sul link https://www.uniba.it/didattica/corsi-universitari-di-formazione-finalizzata/corsi-e-progetti-di-alta-formazione/2020-2021/mediatori-interculturali-etno-clinici.

Questo articolo proviene da https://puglia.integrazione.org/articoli/prevenzione-4-0-al-via-il-corso-di-alta-formazione-per-mediatori-interculturali-etno-clinici/