Regione Puglia, un Avviso per la concessione d’uso dell’Azienda Agricola Fortore

La Regione Puglia ha pubblicato un Avviso di manifestazione d’interesse destinata a realtà del Terzo settore per la co-progettazione e la presentazione di un progetto per la concessione in uso dell’intero complesso immobiliare di proprietà regionale sito in provincia di Foggia e denominato Azienda Agricola Fortore, per la realizzazione di attività di promozione dell’integrazione culturale, sociale, occupazionale e abitativa dei cittadini di Paesi Terzi vittime o potenziali vittime di sfruttamento lavorativo in agricoltura.

Le attività rientrano nei progetti Su.Pr.Eme. Italia (finanziato dai fondi AMIF- Emergency Funds della Commissione Europea – DG Migration and Home Affairs) e P.I.U.Su.Pr.Eme. (co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione e dall’Unione Europea, PON Inclusione Fondo Sociale Europeo 2014-2020),

La concessione d’uso riguarderà l’intero complesso immobiliare per un periodo di 6 anni, con vincolo di utilizzo dello stesso per la gestione dell’accoglienza abitativa dei lavoratori stranieri e la realizzazione di attività di agricoltura sociale innovativa, in grado di integrare dimensioni imprenditoriali nell’utilizzo del bene con progettualità di co-housing dei lavoratori.

Viene inoltre richiesto agli affidatari di attivare ogni utile e necessaria azione per valorizzare il potenziale inclusivo del complesso; di sostenere la realizzazione di interventi e la gestione di percorsi individualizzati di integrazione culturale, sociale e occupazionale degli ospiti e di altre persone vittime o potenziali vittime di Caporalato individuate nel territorio foggiano; di promuovere la prevenzione, il contrasto e l’emersione delle situazioni di grave sfruttamento lavorativo in agricoltura.

Possono candidarsi tutti i soggetti del Terzo settore che abbiano una sede legale od operativa a Foggia e provincia o, in caso contrario, si impegnino a collocarne una in loco.

Le proposte progettuali dovranno essere inviate entro le ore 12.30 del giorno 23 dicembre 2020, a pena di esclusione dalla procedura, all’indirizzo pec sic.regionepuglia@pec.rupar.puglia.it. È possibile consultare l’avviso e la relativa documentazione a questo link.

Questo articolo proviene da https://puglia.integrazione.org/articoli/regione-puglia-un-avviso-per-la-concessione-duso-dellazienda-agricola-fortore/