(R)ESTATE in sicurezza

296208409_5589142651098516_1094087145243124143_n

Il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza – CNCA e la Rete italiana Riduzione del Danno (ItaRDD) hanno lanciato, per il secondo anno consecutivo (leggi) l’iniziativa “(R)Estate in sicurezza” per essere presenti nei contesti del divertimento con le proprie unità di strada e gli interventi di riduzione del danno e dei rischi tra i giovani.
La nostra Associazione ha aderito all’iniziativa con la sua Unità di strada,
in quanto Ente capofila del Progetto “Manteniamo la rotta: tra opportunità e rischi”.
Diverse equipe multi professionali che fanno riferimento alle due reti, provenienti da varie parti d’Italia e con un’esperienza consolidata, si sono coordinate per intervenire nell’ottica di riduzione del danno (diritto sancito nei Livelli Essenziali di Assistenza) nei principali eventi informali, con l’intento di supportare i giovani nella tutela della loro salute rispetto all’uso di sostanze. Le equipe si organizzano con decine di operatori organizzati in turni tali da coprire nelle 24h (e più) gli eventi.