riapertura termini bando avviso 19

 AVVISO N.19/2018 per la presentazione di azioni per l’occupabilita? di persone con disabilita?, vulnerabili e a rischio di esclusione” (approvato con D.D.G. n.241 del 02.02.2018 e s.m.i.)


PROGETTO “UBI MINOR, MAIOR CESSAT”D.D.G. di finanziamento n. 1739 de l 11/10/2019 G.U.R.S. n. 52 del 22/11/2019

CIP 2014.IT.05. SFOP.014/2/9.2/7.1.1/0101CUP G58D19000480006

BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DEIDESTINATARI DELLE ATTIVITA’ PROGETTUALI- RIAPERTURA TERMINI DI PRESENTAZIONE ISTANZE

ART. 1 – FINALITA’ DEL PROGETTO

In coerenza con la strategia del Programma Operativo FSE 2014-20 della Regione siciliana (PO FSE), ilpresente progetto intende sostenere l’inclusione lavorativa dei minori e dei giovani maggiormentevulnerabili e a rischio di discriminazione, presi in carico e/o censiti dai servizi sociosanitari, e/o dai servizi sanitari regionali e/o dal Centro di Giustizia Minorile per la Sicilia, operando sulla loro attivazione attraverso progetti/percorsi integrati personalizzati. Si vuole in questo modo contribuire a realizzare condizioni di pari opportunita? nei confronti di queste componenti piu? fragili della popolazione locale che sono quelle a maggiore rischio di cadere in una condizione di marginalita? e di esclusione sociale.

ART. 2 – DESTINATARI DELL’ INTERVENTO E REQUISITI DI AMMISSIONE

I soggetti destinatari delle attivita? progettuali sono persone disoccupate e persone in stato di non occupazione prese in carico e/o censite dai servizi sociosanitari, e/o dai servizi sanitari regionali e/o dalCentro di Giustizia minorile, ricomprese nell’Area di disagio sociale e vulnerabilita? “Area 5 – Minori egiovani in condizione di disagio sociale” di cui all’ art. 4 dell’Avviso 19/2018:

• minori e giovani sottoposti/e a procedimento giudiziario dell’Autorita? Minorile;
• minori e giovani ospiti in comunita? alloggio e/o case-famiglia;
• minori e giovani stranieri non accompagnati beneficiari di protezione internazionale sussidiaria e

umanitaria, con priorita? per i minori prossimi alla maggiore eta? o che comunque l’hanno compiuta da non oltre 35 mesi dall’inserimento nelle attivita? di cui all’art. 6 dell’Avviso.

I soggetti destinatari di cui sopra devono possedere i seguenti requisiti:
avere un’eta? compresa tra 16 anni compiuti e 21anni non compiuti;
essere domiciliato/a in Sicilia, in questo caso rappresentato dalla struttura/famiglia che accoglie;essere disoccupato o in stato di non occupazione;
avere un titolo di studio almeno di scuola secondaria di primo grado o equipollente;
non essere coinvolti in altri progetti finanziati da programmi comunitari.

Per i soggetti non comunitari, con l’esclusione dei minori stranieri non accompagnati, e? richiesto ilpossesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validita?.

I suddetti requisiti devono essere posseduti dal destinatario alla data di presentazione dell’istanza e possono essere comprovati con dichiarazioni, contestuali all’istanza, sottoscritte dall’interessato,secondo le modalita? previste dal D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i.

Qualunque variazione o perdita dei requisiti di cui sopra dovra? essere tempestivamente comunicataall’Ente Attuatore.

A pena di esclusione, l’appartenenza del destinatario alle tipologie su citate deve essere attestata dagliEnti istituzionalmente competenti (Distretti sociosanitari, Aziende sanitarie provinciali, Centro per laGiustizia minorile, etc….).

ART. 3 – MODALITA’ DI ISCRIZIONE

La domanda di ammissione alle attivita? progettuali deve essere redatta secondo il modello disponibile sul sito web www.cooputopiamilazzo.com e reperibile presso la sede operativa di Utopia Societa? Cooperativa Sociale, in Via dei Gigli n. 31/C – 98057 Milazzo ( ME), aperta dal lunedi? al venerdi? dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00; oppure consultando il sito www.centrostudisiapa.it alla voceBandi e avvisi”.

Il candidato dovra? allegare alla domanda di iscrizione (Allegato 1) la seguente documentazione:

  • –  Copia di un documento di riconoscimento in corso di validita?;

  • –  Copia del codice fiscale;

  • –  Dichiarazione di immediata disponibilita? al Lavoro, rilasciata dal Centro per l’Impiego, unitamente

    alla scheda anagrafica professionale;

  • –  Copia del titolo di studio o attestazione di equipollenza;

  • –  Curriculum vitae, in formato europeo, datato e firmato ai sensi del DPR 445/2000;

  • –  Copia del permesso di soggiorno (se extracomunitario);

    • –  N. 2 fototessera;

    • –  Allegato 2 – Dichiarazione sostitutiva atto di notorieta?;

    • –  Allegato 3 – Domanda di iscrizione agli interventi FSE;

    • –  Allegato 4 – Informativa e relativo Consenso al Trattamento dei Dati Personali;

      Le domande mancanti anche di uno solo dei suddetti allegati o incomplete saranno ritenute nulle.
      La domanda e gli allegati dovranno pervenire a 
      Utopia Societa? Cooperativa Sociale, improrogabilmente entro le ore 17:00 del 16/04/2021, tramite una delle seguenti modalita?:

    • –  A mezzo PEC all’ indirizzo cooperativa.utopia@pcert.it, riportante nell’oggetto “Candidatura per la selezione destinatari attivita? progettuali – Avviso 19/2018”;

    • –  A mezzo raccomandata A/R all’ indirizzo: Via dei Gigli n. 31/C – 98057 Milazzo (ME), riportanteall’esterno del plico la dicitura “Candidatura per la selezione destinatari attivita? progettuali Avviso 19/2018 

    • –  Brevi manu presso la sede operativa di Via dei Gigli n. 31/C – 98057 Milazzo (ME), riportanteall’esterno del plico la dicitura “Candidatura per la selezione destinatari attivita? progettuali – Avviso 19/2018”.

      In caso di trasmissione a mezzo raccomandata A/R fara? fede il timbro di ricezione e non quello di invio. Le istanze pervenute oltre il suddetto termine, regolarmente acquisite e protocollate, saranno prese inconsiderazione in caso di eventuali subentri, in base all’ordine cronologico, a seguito di eventuali rinunce. A pena di esclusione, l’appartenenza del destinatario alle tipologie indicate dal presente bando, deve essere attestata dagli Enti istituzionalmente competenti, tramite apposita dichiarazione o tramite apposizione di timbro e firma sulla domanda di partecipazione al presente bando, nella sezione dedicata.

      ART. 4 – MODALITA’ DI SELEZIONE

      Conseguentemente al termine di ricezione delle domande, verra? effettuata la verifica formale delle candidature ricevute e, qualora il numero degli aspiranti candidati sia pari al numero dei destinatari previsti, non sara? dato luogo alle procedure di selezione e tutti gli aspiranti candidati saranno avviati alleattivita?, cosi? come previsto dal Vademecum per l’attuazione del PO FSE SICILIA 2014-2020 al paragrafo 6.8.

      Qualora il numero delle domande di partecipazione al presente bando superi il numero di posti disponibili, gli aspiranti partecipanti saranno inseriti in un processo di selezione individuale, volto a verificarel’attitudine e la predisposizione alla figura professionale in uscita. Tale attivita? verra? svolta da appositacommissione all’uopo nominata.

      Le selezioni garantiranno, comunque, la riserva del 30% di presenza femminile alle attivita? progettuali.

      Per garantire oggettivita? e trasparenza al processo di selezione, la commissione procedera? secondo le seguenti modalita?:

      Somministrazione di test base di italiano e di ragionamento logico: Max 40 punti;Colloquio individuale: Max 40 punti;
      Valutazione del titolo di studio posseduto: Max 20 punti

      Il risultato della prova sara? valutato con un punteggio complessivo Max pari a 100/100: per essere ammessi i candidati dovranno conseguire un punteggio minimo di 60/100.

      A parita? di punteggio prevarra? l’anzianita? di disoccupazione/inoccupazione, verificabile dalladichiarazione rilasciata dal competente Centro per l’impiego, in subordine il genere, con priorita? per quello femminile e a parita? delle prime due condizioni, l’anzianita? anagrafica.

      Per quanto riguarda la selezione dei candidati, gli stessi riceveranno una comunicazione, riportante data e ora del colloquio, con preavviso di 5 giorni, mediante PEC o indirizzo email comunicata nell’istanza diparticipazione e contatto telefonico. Coloro i quali non si presenteranno alla selezione saranno considerati rinunciatari.

      Si precisa che l’esito sara? reso noto soltanto attraverso la pubblicazione sui siti internetwww.cooputopiamilazzo.com www.centrostudisiapa.it. Sara? esclusivo onere dei candidati informarsi.

      Successivamente, sara? pubblicata la graduatoria di selezione che dara? accesso alle attivita? progettuali ai primi 12 candidati con punteggio piu? alto, fatta salva la riserva di posti per il genere femminile sucitata. I candidati risultati idonei non ammessi, ma comunque inseriti in graduatoria, potranno accedere alle attivita? progettuali nell’ eventualita? di scorrimento della stessa, a seguito di rinuncia degli allievi partecipanti.

      ART. 5 – AZIONI DEL PROGETTO

      Il progetto prevede la realizzazione delle seguenti azioni, nella durata complessiva di 32 mesi:

      Azione A.1- Attivita? indirizzate alla persona

      Ore previste: 35 realizzate su base individuale
      N. destinatari: 
      12
      Luogo di svolgimento, presso:
      Centro Studi e Ricerche Siapa – via Pitagora n. 49/A- 98051 Barcellona Pozzo di Gotto (ME).

      Azione B.1- Formazione specifica

      Il corso e? finalizzato al conseguimento della qualifica professionale di “Addetto alla sistemazione e manutenzione aree verdi”.

      Numero allievi: 12
      Certificazione in uscita: Qualifica 2 EQF – Addetto alla sistemazione e manutenzione delle aree verdi.Durata: 544 ore (344 aula e 200 stage). Ai fini della partecipazione agli esami finali per l’ottenimento delcertificato di qualifica, il numero Max di assenze consentite e? pari al 30% del monte ore corso. Indennita? di partecipazione: € 5,00 al giorno (importo omnicomprensivo). L’indennita? e? riconosciuta agliallievi validi che abbiano frequentato almeno la soglia del 70% delle ore previste dal corso, per ciascun mese.
      Luogo di svolgimento, presso:
      Centro Studi e Ricerche Siapa – via Pitagora n. 49/A- 98051 Barcellona Pozzo di Gotto (ME).

      Azione A.2- Tirocinio di orientamento e di inserimento al lavoro

      Si svolgera? presso le imprese del territorio e sara? finalizzato all’acquisizione di competenze tecnico– professionali inerenti il profilo di “Addetto alla manutenzione e sistemazione delle aree verdi”. Il tirocinioe? preceduto da un corso di 12 ore in materia di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D. Lgs 81/2008 e s.m.i.

      Numero di destinatari:12Durata del tirocinio: 12 mesi.Impegno settimanale di 30 ore.

      Indennita? di frequenza: € 500,00 al mese (importo omnicomprensivo). Questa indennita? sara? erogata solo al raggiungimento di un livello di partecipazione al 70% delle attivita? di tirocinio previste per ogni mese.
      Al termine del tirocinio sara? rilasciato un attestato 
      degli apprendimenti acquisiti ai fini dell’ottenimentodella certificazione delle competenze, cosi? come previsto dal sistema regionale di certificazione.

      Azione B.2.- Azioni indirizzate all’ inserimento lavorativoB.2.a) Accompagnamento al lavoro subordinato


      Numero di destinatari: 10, selezionati tra i 12 destinatari che non sono stati assunti dall’ impresa presso cui hanno realizzato il tirocinio.
      Durata: 
      236 ore su base individuale
      Luogo di svolgimento, presso:

      Centro Studi e Ricerche Siapa – via Pitagora n. 49/A- 98051 Barcellona Pozzo di Gotto (ME).

      B.2.b) Attivita? di accompagnamento e tutoring per soggetti gia? inseriti in un contesto lavorativo. Numero di destinatari: 2, selezionati tra i 12 destinatari che sono stati assunti dall’impresa presso cuihanno realizzato il tirocinio, con contratto subordinato di durata non inferiore a 12 mesi.
      L’attivita? consiste in un affiancamento del neoassunto per un periodo di mesi per facilitarne l’inserimento e l’adattamento al contesto lavorativo e di supportarne l’apprendimento delle mansioni lavorativeassegnategli.

      ART. 6 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

      La partecipazione alle attivita? progettuali e? gratuita e la frequenza e? obbligatoria. Allo scopo di favorire la partecipazione alle attivita? del progetto e? previsto un servizio di trasporto riservato ai partecipanti, attivatonell’arco di durata dell’intervento.

      ART. 7 – VIGILANZA E CONTROLLO

      Il corso e? sottoposto alla vigilanza e al controllo della Regione Siciliana- Dipartimento Regionale delle Famiglia e delle Politiche sociali, ai sensi della normativa vigente.

      ART. 8 – DEROGA ALLA COMPETENZA GIUDIZIARIA

      Ogni e qualsiasi controversia tra le Parti relativa all’esecuzione ed all’interpretazione del presente Bando sara? devoluta all’Autorita? Giudiziaria di competenza.

      ART. 9 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

      I dati e le informazioni fornite da ogni aspirante candidato saranno trattati esclusivamente ai fini degli adempimenti previsti dal presente bando, ai sensi del GDPR 2016/679 e del D. Lgs 196/2003, cosi? come modificato dal D. Lgs. 181/2018.

      ART. 10 – PUBBLICAZIONE DEL BANDO

      Del presente bando viene dato avviso pubblico mediante:

      • ?  pubblicazione sul sito web e affissione presso la sede di ogni componente l’ATS;

      • ?  trasmissione agli Enti istituzionali aderenti: Distretto sociosanitario D28, Azienda sanitaria

        provinciale di Messina, Centro di Giustizia minorile per la Sicilia;

      • ?  trasmissione al Dipartimento regionale della famiglia e delle politiche sociali, per gli adempimenti

        di competenza FSE;

      • ?  trasmissione al Centro per l’Impiego di Barcellona Pozzo di Gotto;

        Il presente bando vale quale comunicazione ufficiale di convocazione degli aspiranti candidati.

        ART. 11 – RIFERIMENTI E CONTATTI PER LA SELEZIONE

        ENTE: UTOPIA SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE

        Segreteria Operativa: Via dei Gigli n. 31/C – 98057 Milazzo (ME)
        Telefono 3355981788 E-mail
        cooputopia@tiscali.it PEC cooperativa.utopia@pcert.it

        Milazzo,06/04/2021


Fonte http://www.cooputopiamilazzo.com

Lascia un commento