Su.Pr.Eme., un avviso pubblico per la gestione di “Torretta Antonacci”

Con Atto dirigenziale n. 82 del 22/06/2020 la Regione Puglia ha adottato l’Avviso di manifestazione d’interesse per la selezione di associazioni di volontariato e di promozione sociale a cui affidare la gestione temporanea dell’area attrezzata in località “Torretta Antonacci” a San Severo, in provincia di Foggia, per l’ospitalità dei lavoratori migranti stagionali in Capitanata.

Il bando si inserisce nell’ambito del Progetto Su.Pr.Eme. Italia (Sud Protagonista nel superamento delle Emergenze in ambito di grave sfruttamento e di gravi marginalità degli stranieri regolarmente presenti nelle 5 regioni meno sviluppate), finanziato nell’ambito dei fondi AMIF – Emergency Funds (AP2019) della Commissione Europea – DG Migration and Home Affairs. Il partenariato è guidato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale Immigrazione (Lead partner) coadiuvato dalla Regione Puglia (Coordinating Partner) insieme alle Regioni Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, l‘Organizzazione Internazionale per le Migrazioni e Nova consorzio nazionale per l’innovazione sociale.

Sono previsti la realizzazione di un presidio di custodia e vigilanza del realizzato insediamento abitativo (la foresteria “Torretta Antonacci”, attualmente gestita dalla Protezione Civile) e la relativa accoglienza degli immigrati regolari che in tale struttura troveranno sistemazione. L’importo complessivo stanziato è di 50mila euro.

Le candidature dovranno pervenire alla Regione Puglia Sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni e Antimafia sociale – Lungomare Nazario Sauro n.33, Bari entro e non oltre le 12 del 4 luglio 2020.

A questo link è possibile consultare tutta la documentazione relativa all’Avviso pubblico.

Questo articolo proviene da https://puglia.integrazione.org/articoli/su-pr-eme-un-avviso-pubblico-per-la-gestione-di-torretta-antonacci/