Trauma, violenza intenzionale e tortura. L’attuazione delle Linee Guida – Roma 12 aprile 2022

Cinque anni fa, nel marzo 2017, in attuazione di una norma fortemente voluta da molte associazioni relativa alla presa in carico e alla riabilitazione delle vittime di tortura tra i rifugiati, il Ministero della Salute emanava delle Linee Guida per l’assistenza e la riabilitazione e il trattamento dei disturbi psichici dei rifugiati vittime di tortura (già allora si trattava di migliaia di persone dimenticate) allo scopo di cercare di porre rimedio ad una situazione drammatica e a un ritardo storico del nostro Paese.

Purtroppo da allora non molto è cambiato e le Linee Guida, che vincolano le aziende sanitarie locali ad attuare percorsi di assistenza e presa in carico specifici per le vittime di tortura, sono in gran parte inattuate.

Medici Senza Frontiere ha attuato un accurato ed ottimo studio sull’attuazione delle Linee Guida in ogni regione italiana, esaminando di conseguenza anche lo stato dei servizi socio-sanitari rivolti alle vittime di tortura e, insieme ad ASGI, esporrà gli esiti della ricerca in un evento che mi sembra di assoluto rilievo, che si terrà a Roma il 12 aprile 2022 come da programma allegato.

Obiettivo dell’iniziativa non è solo quello di esporre una ricerca, ma anche quello di riprendere un’iniziativa politica su questi temi cruciali e difficili per il nostro Paese. La riuscita di questo percorso dipenderà dunque anche dalla determinazione che associazioni, regioni e amministrazioni locali vorranno mettere in atto, nella consapevolezza che i ritardi che continuiamo ad avere in questo campo non sono più accettabili.

Per queste ragioni vi invitiamo all’evento confidando in una larga partecipazione

[wonderplugin_pdf src=”/wp-content/uploads/2022/04/Workshop_Violenza-intenzionaleTortura_Final_MSF_ASGI.pdf” width=”100%” height=”980px” style=”border:0;height:980px !important;”]
Questo articolo proviene da https://calabria.integrazione.org/trauma-violenza-intenzionale-e-tortura-lattuazione-delle-linee-guida-roma-12-aprile-2022/